Ribes - Risorse Integrate per i Bisogni educativi Speciali

Un anno con Ribes (video)

Ribes - "Risorse Integrate per i Bisogni Educativi Speciali" è un progetto nazionale, finanziato dal fondo ministeriale per il contrasto alla povertà educativa, gestito dall'impresa sociale "Con i bambini" di Roma, che coinvolge nove regioni italiane. La cooperativa Madre Teresa e la cooperativa Progetto Crescere di Reggio Emilia hanno vinto la sperimentazione coinvolgendo gli Istituti Comprensivi Pertini, Einstein e Cadelbosco di Sopra. Il progetto dura per due anni scolastici e coinvolge quattro classi all'anno per ogni Istituto.

Alla base di questo progetto c'è la metodologia e l'esperienza dell'affiancamento, come forma di supporto tra pari, che viene sperimentata nelle classi per un potenziamento delle relazioni solidali e di vicinanza tra scuola, famiglia e territorio.

Ribes prevede vari tipi di intervento, che coinvolgono tutti i bambini: laboratori, acquisto di materiali, attività extrascolastiche, eventi scuola-famiglia, formazioni per insegnanti e genitori, che possano incidere positivamente sul potenziamento delle capacità di apprendimento dei bambini, sulla costruzione di un clima relazionale inclusivo, solidale e di collaborazione, che favorisca il benessere dei singoli e del gruppo classe.

Il progetto inizia con la costruzione di un patto di classe con i bambini, che coinvolgerà anche gli operatori del progetto, gli insegnanti e i genitori, nel quale possano esprimere i bisogni, i desideri, le risorse e gli obiettivi, che la classe intende raggiungere. In questo modo i bambini sono protagonisti e non solo fruitori delle attività proposte.